Si vuole ridipingere la vostra casa senza lavoro e con un investimento minimo? La vernice è il vostro migliore alleato. Otterrete il marchio sensazione nuovo pavimento! E se avete il coraggio, si può fare da soli. Il primo passo è quello di scegliere il colore e il tipo di vernice. Mani al lavoro!

Di che colore scelgo?

E 'forse la decisione più difficile si prende quando si vuole dipingere la casa. Suggerimento: Non lasciatevi scoraggiare le mode. Tu non dipingere il pavimento ogni stagione? Questi aspetti vi aiuterà a decidere e ha colpito:

Luce. Prima di arrivare a navigare tavolozze di colori si consiglia di questa domanda: "Devo tanto o poco di luce naturale in casa?" Secondo la risposta, è meglio scartare i colori più intensi della cartella colori e focalices l'attenzione sulla più chiara. Lui pensa le camere si affacciano a sud e ad est stanno ricevendo più luce e in cui, in linea di principio, possono usare i colori più intensi. Se invece si vive in un basso o nord o piano ovest, bianco e tonalità più chiare sono le migliori opzioni.

Gustate e vedete. Ora si sa se chiaro o scuro, ma ... è ancora incerto tra varie tonalità! Per sapere con certezza cosa migliore da fare un test dei colori. segni dipinti con i colori che gradite su diversi muri (non tutti ricevono la stessa luce) per vedere come cambiano nel corso della giornata. Si noti che, vedendo tutta la parete colorata, è possibile colorare sembra più scuro.

Camera da letto, parete blu

Pensate set. Pavimenti, soffitti, mobili ... A casa c'è più di muri, giusto? Ogni influenza la scelta del colore. Pensate se si desidera cercare il contrasto, per esempio tra il pavimento e le pareti, o se si preferisce che tutto ha un tono simile ... E prestare attenzione al colore dei mobili più grande come la tappezzeria divano. Tutto deve creare un insieme armonioso.

Discernere la finitura. matte painting riflette la luce a mala pena. Usa rimane in modo molto chiaro. pareti satinate è ideale per lunghe "fare jogging", perché è facile da pulire e piacevole al tatto. Invece, modera l'uso di brillanti, a causa della parete imperfezioni molta evidenza.

Gallery, 6 foto
CAMBIARE LA TUA CASA SGUARDO ... CON VERNICE!

Il tipo di vernice, importa

Il più comunemente usato. vernice a base d'acqua di plastica viene utilizzata per dipingere le pareti interne: è facile da applicare, non ha odori sgradevoli e si asciuga velocemente. E 'inoltre disponibile in una varietà di colori e in tutte le finiture: opaco (perfetto per nascondere le imperfezioni), raso (facile da pulire) e luminoso (ideale per ambienti poco illuminati).

Il più duro. La vernice sintetica vince da una frana. È più adatto per la cucina e il bagno, elevata usura, e per corridoi e porte che sono più esposti ad attrito ed impatto. È necessario considerare che si asciugano più lento di plastica, gli odori e la necessità più solventi per la pulizia.

Il più veloce. È il quadro monostrato, una faccia di versione in plastica e vernici sintetiche perché è in grado di coprire il 100% con un singolo strato. Usatelo solo se il muro è perfetto.

Se avete un po 'di vernice, salvo ritocco in una pentola a parte messo a testa in giù, per evitare che andasse a male.

Il più naturale. Ci sono vernici ecologiche a base di materie prime naturali di origine vegetale e / o minerale senza petrolio. Creando uno strato poroso permette alle pareti di traspirare, evitando crepe e scheggiature causate da condensa.

Il più igienico. Ci vernici antifungini che impediscono muffe e batteri, che uccidono i batteri e prevenire la sua diffusione. E 'buona scelta in ambienti in cui l'igiene è fondamentale e c'è umidità, come le cucine e bagni.