Ester Martin è una carta maga e cartone. Ora funge da perfetta padrona di casa e apre le porte del suo progetto più personale, la sua casa di campagna. Per poco più di un vecchio Esther buscó anno per una casa di campagna per trasformarla in un luogo confortevole, dove le sue figlie potranno godere della natura e poteva ricevere gli ospiti. Quando ha prima visitato questa casa, che è stato concordato con quello che aveva sognato. "Siamo stati tre anni di lavoro Sorride. Mi ha fatto molto lungo, ma vale la pena ".

La casa era stata abbandonata per quarant'anni. "E 'stata una fattoria agricola con aggiunte", dice Esther, che ha curato la costruzione e affrontato con la decorazione e l'acquisto di tutti i mobili. "Durante la riforma, ha visitato il lavoro un giorno alla settimana e, in parallelo, è stato acquisendo i mobili, lampade, i dettagli ... mi sono innamorato con e ha comprato un pezzo, ma non saprei da dove. Ma poi, misteriosamente, tutto in forma da sola. " riforma Esther di fronte ad una filosofia chiara: "Volevo realizzare ambienti luminosi e accoglienti, ma ho anche proposto di rispettare la sua lunga storia. Se un chiodo nel muro non si sono preoccupati, perché non vi si trattenne. Forse è lì per duecento anni ...".

Doppio arco d'ingresso porta e pareti di mattoni

Il piano terra era occupato da stalle e magazzini, e oggi è una zona di accoglienza ospitale, con ingresso dalla strada e il giardino. Il primo piano si riunisce il giorno Soggiorni: soggiorno, sala da pranzo e cucina. Mentre camminiamo i corridoi, Esther mostra fotografie di stato in cui erano quando ho visto la prima volta, e il contrasto è sorprendente. "I re della casa erano i pipistrelli", scherza.

Essere oggi presieduto dal abete di Natale, è sotto una cupola elegante, "abbiamo dovuto salvare perché era nascosta dietro aggiunto". La sala da pranzo, intorno a un tavolo recuperata, è stata pavimentata con mosaici idraulica d'aria classica. La cucina è organizzato attorno a un tavolo, che oggi funge da piano di lavoro per di Esther due figlie, Valentina e Pio, concentrati nel preparare la pasta biscotto. Sullo sfondo, un grande armadio beige corrisponde al verde acqua di tutta la lavorazione del legno in casa. "Ho amato l'armadio con ante in vetro per una ragione pratica. Mi piace houseguests e mi aiuta nelle attività di cucina; con ante in vetro risparmio me dover essere indicando dove è presente e dove è l'altra ", dice Esther con umorismo. Davanti all'armadio, ex bancone di un haberdasher è ora una vetrina per i piatti. "Ah!, E volevo la cucina ha un balcone, un capriccio personale,", osserva.

Gallery, 23 foto
ARTESANALES DETTAGLI E MOLTO, MOLTO AMORE

Esther casa, le decorazioni di Natale mestiere ha un profumo intenso, non a caso molti degli ornamenti che vediamo mentre ci muoviamo attraverso le stanze ha fatto di persona. Al secondo piano, la vecchia soffitta oggi ospita le camere da letto. Nelle ragazze, Ester ha anche aperto un balcone. Nelle vicinanze è proprio la stanza dove installato il suo laboratorio, con il tavolo di lavoro su cavalletti, che lascia volare la vostra immaginazione per creare i loro pezzi di artigianato. "Mi è sempre piaciuto lavorare con le mani, facendo oggetti decorativi personali. Si scopre che ora mi dedico ad essa nella Cuillère di Sucre e mio deposito, Esther&Martin, specializzata in oggetti e disegni di carta e cartone. Mi sono iscritto il mio hobby e il mio lavoro ".

candele dettaglio, regali e sfere di cristallo

Improvvisamente, Esther ci sorprende con queste parole: "Oggi tutto è aumentato con lo zucchero sulle labbra, ma si rese conto soltanto che veglia baciato." Lui ride e poi spiega: "E 'un racconto che amo. E 'il motto della mia azienda, e l'origine della mia raccolta passione. Raccolgo cucchiai di zucchero, bellissimi pezzi che settecentesca nobiltà francese utilizzato per cospargere di zucchero sopra la torta e dare il tocco del maestro". Quel dolce capriccio è come il tocco finale a questa donna che adora personalizzare ogni dettaglio della vostra casa.