Alla fine del XIX secolo, la vita quotidiana di questa casa aveva poco a che fare con la vita di oggi. Ma la visita i loro soggiorni dal suo attuale proprietario non possiamo fare a meno di dare ali alla fantasia. "E 'una grande casa asturiani indiani, costruita oltre 150 anni fa. Ha avuto diversi decenni di splendore, fino a quando fu abbandonata e rimase così per un lungo periodo di tempo. Cadde in oblio e rovina. Alcuni anni fa io e mio marito stavamo cercando una grande casa per riunire la nostra famiglia con quattro bambini più grandi durante l'estate. Abbiamo anche voluto che fosse un vecchio edificio, con carattere, con la storia. Quando abbiamo visitato questo, eravamo innamorati immediatamente. E 'in cima a una piccola collina, circondato da bellissime montagne e prati verdi. La casa era in uno stato pietoso, è vero, ma poi ha visto che se avessimo potuto ripristinarlo, questo era esattamente il posto da sogno. "

L'edificio fa parte del patrimonio storico, così rimasta la maggior parte del loro aspetto

E si mise al lavoro, in collaborazione con il designer d'interni Isabel López-Quesada e Marta Marín architetto. "L'edificio fa parte del patrimonio storico, così abbiamo dovuto massimizzare il loro aspetto Marta spiega. Tuttavia, l'interno ha dovuto fare tutto praticamente nuovo. Pur con materiali recuperati o riproduzioni a rispettare lo spirito del tempo. Inoltre, c'è stato un cambiamento di usi essenziali. Nella casa originale, a terra stalle e magazzini al piano erano, e al primo piano era in cui i proprietari di casa era. Volevamo che il piano terra è diventata la capitale e le camere erano nella prima. Per questo apriamo fori, finestre e porte, in modo che la luce e la vista sono entrati nel salotto, la sala da pranzo, la cucina ... nel corso della giornata, che è dove la famiglia trascorre più ore. "

Salone fibra tappeto

Dal giardino, con le sue imponenti tigli e magnolie, entriamo in una sala, divisa in due da una parete di vetro, un frangivento. "L'esterno è la prima sala, il vestibolo, dove abbiamo cambiato le scarpe nei giorni di pioggia, qui sono frequenti spiega il proprietario-. Dopo che i pannelli di vetro si trovano nell'area di benvenuto, ingresso con un divano e un caminetto ". Poi passare attraverso una galleria che funzioni di "essere in ritardo", che mette in evidenza la gray stone pavimentazione con blocchi di marmo bianco. E siamo arrivati ​​alla stanza principale della casa, il salotto, diviso in due stanze. Una indicato per i mesi freddi, prima che i francesi dipinta camino in pietra, del XVIII secolo. L'altro, guidato da un bellissimo armadio in legno bianco, da un vecchio farmacista. "Il soggiorno si affaccia dice che i proprietari-tre facciate. La sequenza delle finestre è come una piccola collezione di carte". La sala da pranzo viene evidenziata da una decorazione dipinta a mano con immagini di alberi e uccelli che portano il giardino in carta. E la cucina ricrea l'atmosfera delle antiche cucine rustiche, ma con la tecnologia e comfort moderni. Pavers pavimento in pietra, mobili laccati modanature in legno, marmo nero pila e gli utensili appesi coesistono con elettrodomestici moderni e un pratico isola di lavoro con un potente cappuccio con visiera in vetro. "Abbiamo progettato bene per renderlo più leggero e la luce passerà", dice l'architetto.

Gallery, 21 foto
LA RINASCITA DI UNA CASA INDIANA

Un'elegante scala in legno disegnata da Isabel López-Quesada conduce al piano camera da letto. Il proprietario di una struttura di suite "boudoir": un primo spazio funzioni spogliatoio e rivenditore, il bagno da un lato e la camera sull'altro. "E 'come un piccolo appartamento", dice il proprietario. Una volta che la struttura della casa è stata completata, è stata la volta dei dettagli. "La mia amica Maria Plaza, Tenda Chinero mi ha aiutato con consigli per completare l'arredamento." E dare a questa casa una nuova vita meritato.